Archivio per la categoria ‘Educazione’

Cattura

Un seminario di studio organizzato a Trento il 18 maggio 2018 su iniziativa della Fondazione Fontana. La cooperazione internazionale si trova ad operare in un contesto globale sempre più complesso, frammentato e in trasformazione. Ecco quindi la necessità di superare modelli e visioni non più attuali. Operare con approcci unidirezionali, di mero aiuto allo sviluppo e come unici agenti di crescita non permette di costruire azioni che rispondano ai reali bisogni della comunità e che siano efficaci
e sostenibili. Il seminario è rivolto agli operatori della cooperazione internazionale,
agli insegnanti, agli studenti e ai ricercatori interessati alle questioni
sociali internazionali, indipendentemente dagli ambiti d’intervento o di specializzazione. Interventi in programma

  • Lo sviluppo di comunità: paradigmi, evoluzioni e pratiche Ennio Ripamonti
  • ll ruolo delle comunità e dei territori nella cooperazione internazionale:
    una mappa degli approcci e delle sfide Jenny Capuano
  • Formarsi all’empowerment di comunità nella cooperazione
    internazionale Alessandra Crimi
  • Comunità in difesa dei beni comuni: esperienze di partecipazione
    e autogoverno in America Latina Francesca Caprini
  • Il fareassieme trentino: un approccio alla salute mentale di comunità Renzo De Stefani, Roberto Cuni, Andrea Puecher
  • Cooperazione di comunità e partenariato territoriale nei Balcani Maurizio Camin
  • Quando la comunità è la risorsa. L’esperienza del Saint Martin CSA in Kenya Gathoni Njenga
    Modera Silvia Nejrotti – Fondazione Fontana onlus

Per maggiori  informazioni va al LINK World Social Agenda

Annunci

Scuola SDCPrende il via il 5 Ottobre 2018 a Milano la XX° edizione della Scuola di Sviluppo di Comunità (SCARICA IL PROGRAMMAorganizzata da Metodi in collaborazione con ARCO Cesena (FC), Cooperativa B-Cam (MI), Cooperativa Caracol (CN), Cooperativa Nivalis (MI)Istituto Italiano di Valutazione (MI). La Scuola, di durata annuale, è organizzata in 21 giornate formative (con cadenza mensile fino a giugno 2019) che mirano a sviluppare competenze pratico-applicative (metodologie e tecniche) relative a: paradigmi dello sviluppo di comunità – ricerca-azione partecipata – progettazione dialogica e concertativa – attivazione e conduzione di gruppi – facilitazione di riunioni e meetings – costruzione e mantenimento di reti sociali – gestione della comunicazione sociale e new media – negoziazione e gestione dei conflitti – problem solving collaborativo. Sconto per iscrizioni entro il 30 giugno 2018. Per maggiori informazioni scrivere a comunicazione@retemetodi.it

Teatro di Comunità 2Nello scenario complessivo di un welfare in profonda trasformazione sta crescendo l’attenzione all’impiego dei gruppi all’interno di servizi, programmi e progetti dalle molteplici mission: dall’educazione alla riabilitazione, dalla promozione della salute al mutuo-aiuto, dalla prevenzione specifica all’inclusione sociale, dalla promozione del volontariato all’animazione di comunità. Metodi propone un CORSO DI FORMAZIONE ANNUALE (gennaio-dicembre 2016 a Milano)  (SCARICA IL PROGRAMMA) mirato  ad acquisire un bagaglio esperienziale e metodologico per il lavoro di cura e di sviluppo delle risorse e delle potenzialità delle persone, dei gruppi e delle comunità. Il corso ha come finalità lo sviluppo delle capacità strategiche e metodologiche per condurre gruppi in diversi contesti professionali (ospedali, scuole, servizi territoriali, associazioni, centri di formazione) attraverso un intenso training al ruolo di conduttore unito ad un approfondimento dei modelli teorici di riferimento. Per maggiori informazioni scrivere a comunicazione@retemetodi.it

 

 

scuolaLa Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi e Magazine Vita organizzano a Milano, venerdì 19 dicembre dalle 15.30 alle 17.30 un incontro laboratorio che mette al centro i tema della dispersione scolastica. L’iniziativa si svolge presso Palazzo Giureconsulti, Sala Colonne, in Piazza Mercanti 2 (MM Duomo). Sono previsti interventi di PIERPAOLO TRIANI (Docente), ENNIO RIPAMONTI (Formatore), DANIELE GIARDINA (Dirigente scolastico), FRANCO TAVERNA (Educatore) e di docenti e educatori operanti all’interno del progetto contro la dispersione scolastica DONMILANI2 di Exodus. È stata invitata la Direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Dott.ssa DELIA CAMPANELLI. Agli interventi fanno seguito contributi liberi e un dibattito (coordinato da ALESSANDRO POZZI – ricercatore) finalizzato alla elaborazione di proposte da inviare al Governo per migliorare il “Piano per la Buona Scuola”. L’evento s’inserisce all’interno del Mercato della Solidarietà 2014, manifestazione organizzata con il Patrocinio della Camera di Commercio di Milano e la Presidenza del Consiglio Comunale del Comune di Milano. Per informazioni più dettagliate: Segreteria EXODUS, 02 210151, 348 6023173 E-mail: rserafino@exodus.it – info@exodus.it

Cattura

Il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento organizza il giorno 11 dicembre 2014 un seminario di formazione continua dal titolo “Educatore promotore” presso l’Aula Magna, del Palazzo Piomarta, in corso Bettini 84 a Rovereto (TN). L’iniziativa è dedicata ai processi di partecipazione di cittadini e di persone in difficoltà alla soluzione dei problemi e alla costruzione della propria comunità; alla riorganizzazione dei servizi; al ruolo di advocacy dell’educatore in tempo di crisi. Il seminario è rivolto particolarmente ad Educatori professionali esperti, supervisori EP, studenti del terzo anno del Corso di Laurea in Educazione Professionale, assistenti sociali, insegnanti, animatori, dirigenti e coordinatori degli Enti nella Provincia di Trento. Programma: Introduzione – Dario Fortin, Università degli Studi di Trento; Facilitazione dello sviluppo di comunità e cittadinanza attiva – Ennio Ripamonti, Metodi – Università Milano Bicocca; Workshop: Stefano Bertoldi, Diego Giacometti, Diego Valentini – tutors Università degli Studi di Trento Marco Degasperi, Katia Guerriero, Lino Guidolin – ricercatori Università degli Studi di Trento. Restituzione dei lavori dei workshop; Ruolo del terzo settore e professionalità socio-sanitarie oggi – Johnny Dotti, Welfare Italia. Moderatori: Dario Fortin e Marco Dallari – Università degli Studi di Trento

SEM-KINell’ambito del Piano territoriale per le politiche giovanili della provincia di Sondrio il giorno 10 ottobre 2014 viene organizzato un seminario pubblico dal titolo “Giovani amministratori: cittadinanza, responsabilità, partecipazione”. L’incontro è l’occasione per presentare e discutere gli esiti di una ricerca-intervento realizzata nei diversi ambiti del territorio valtellinese e tesa ad indagare le motivazioni, le aspettative e le intenzioni che stanno alla base della scelta d’impegno di un numero crescente di ragazzi e ragazze under 35 nella gestione della “cosa pubblica”, con ruoli di consigliere comunale, assessore o sindaco. Intervengono Luca Della Bitta (Presidente della Provincia di Sondrio),  Giovanni Confortola (Presidente della Comunità Montana Alta Valtellina), Monica Antognoli (Comunità Montana Alta Valle – ufficio di piano), Marco Duca (Cooperativa Lotta Contro L’Emarginazione) Ennio Ripamonti (Metodi – Università Milano Bicocca), Lucia Angelini (Provincia di Sondrio – Servizio politiche sociali).

CatturaSono in fase di chiusura le iscrizioni al corso di formazione annuale organizzato da Metodi, storica realtà italiana attiva dal 1985 nel lavoro sociale territoriale, in collaborazione con Arco Cesena e Cooperativa B-Cam. La Scuola di Sviluppo di comunità prende il via a Milano venerdì 3 ottobre ed è articolata in dieci moduli tematici (21 giornate complessive fino a giugno 2015) che mirano a sviluppare competenze pratico-applicative (metodologie e tecniche) relative a: paradigmi dello sviluppo di comunità – ricerca-azione partecipata – progettazione dialogica e concertativa – attivazione e conduzione di gruppi – facilitazione di riunioni e meetings – costruzione e mantenimento di reti sociali – gestione della comunicazione sociale e new media – negoziazione e gestione dei conflitti – problem solving collaborativo. Direzione scientifica Ennio Ripamonti, coordinamento didattico Davide Boniforti. Per maggiori informazioni http://www.retemetodi.itcomunicazione@retemetodi.it