PEDAGOGIE HIP-HOP E NERD

Pubblicato: febbraio 14, 2019 in Uncategorized

HIPHOPCorso di formazione intensivo: Milanovenerdì 22 e sabato 23 febbraio 2019 all’interno del ciclo Alieni, una straordinaria occasione per riflettere sulle culture giovanili attraverso le discipline espressive dell’hip-hop, i giochi di ruolo e materiali multimediali. Il percorso si propone di osservare le culture giovanili come semi di un modello pedagogico innovativo. Si rifletterà su come la combinazione di alcuni caratteri fondanti – l’elemento narrativo, ludico, simbolico, la rielaborazione di stimoli mediatici e il rapporto aperto e irriverente con le tecnologie – possa rappresentare una modalità inedita e attuale per dare senso all’esperienza. Ci si lascerà provocare dall’idea che in questi territori e pratiche possa nascondersi un compendio di intuizioni che le giovani generazioni hanno sviluppato per prendersi cura di sé e del proprio ambiente sociale in un’epoca di forti cambiamenti e instabilità. I partecipanti saranno coinvolti nel confronto tra la propria esperienza e le sollecitazioni, gli immaginari generati da queste culture. Si rifletterà sulla possibilità di utilizzare, tra le altre cose, le 4 discipline espressive dell’hip-hop, i giochi di ruolo, materiale video di settore, la metafora del fantastico e della fantascienza, l’attitudine hacker, in contesti educativi, formativi e di cura, anche in relazione ad approcci formativi codificati quali le arti-terapie, i metodi narrativi e autobiografici, la media education. Il modulo sarà condotto coinvolgendo attivamente il gruppo e con l’ausilio di stimoli multimediali. In collaborazione con Puer Ludens

Venerdì 22 febbraio 2019 h 9.30-17.30
«La pedagogia nerd: prendersi cura di sé con le storie e gli ambienti fantastici» Smontare e ricostruire il mondo. Apprendere con desiderio e divertimento. Perdere tempo: fuga come rischio e risorsa. Territori fantastici per prendersi cura di sé, supereroi, utopie e distopie, anime e manga. Hikikomori e il lato oscuro della resistenza alla società della prestazione.

Sabato 23 febbraio 2019 h 9.30-17.30
«La pedagogia hip-hop: narrazione, corpo, ritmo, colore, remix » Hip-hop negli interventi educativi, formativi e di cura. Autobiografia e letteratura in rima. Remixing: fermare, selezionare e ricucire vissuti frammentati e stimoli mediatici con l’attitudine del dj. Identità in gioco con i colori e il corpo. Sfida con gli altri e con se stessi.  Maggiori informazioni: VAI AL LINK

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...